Las Plassas: sportule preparatorie


La riuscitissima manifestazione presso il castello di Las Plassas è stata occasione anche per preparare il sottoscritto (ed i fratelli della Cohors) all'evento romano per antonomasia, AD SIGNA MILITES. Seppure alcuni inconvenienti non proprio edificanti siano avvenuti, la manifestazione è stata utilissima per ritrovare quello spirito di gruppo che mancava dopo più di un mese di allenamenti a zero. Notevole il momento in cui l'optio ha incominciato a cercar battaglia, e tutti, sottoscritto compreso, sono accorsi a dargli man forte contro le "scatolette di simmental" formato legionario. La Cohors ha riscoperto come si combatte come un unico corpo, come difendere il compagno di spalle, e come suonare malamente le pentolaccie in lorica segmentata, che presentano ancora particolari tendenze a combattere come barbari (ognuno per sè insomma).
I gladiatori (rispettivamente reziario e secutor) hanno anche avuto modo per incominciare ad incrociare il ferro....con risultati più o meno soddisfacenti.
Inoltre è stata anche la "prima" manifestazione della mia signora... che ha fatto sfoggio di un elegantissimo abito romano con grazia più unica che rara.
Ma vabbè, forse il giudizio non è del tutto oggettivo;
effettivamente sono un pò di parte!

Valete Omnes!

Commenti

Post popolari in questo blog

Una maschera Sherden nel British Museum di Londra

Pugilatori Nuragici, Corridori e Assaltatori? Tutto da rifare!

I Gladiatori di Mont'é Prama