L'onda non si è ancora esaurita.

Maggio è stato, come c'era da aspettarsi, un mese di fuoco.
Poco tempo prima si è svolto il grande appuntamento di Fiesole, con il "torneo Ermete", poi è seguito l'evento dell'anfiteatro di Cagliari. Neanche il tempo di riposarsi e i nostri valorosi guerrieri Nuragici son dovuti volare a Torino, per la fiera del Libro. Due giorni intensi, passati correndo da una parte all'altra, combattendo, spiegando, facendo didattica, fotografie, filmati. Non c'è stato tempo per fermarsi. Rientrati la sera stessa, senza neanche disfare le valigie, si son preparate le macchine per Sassari. Il quarto appuntamento è stato anche la quarta edizione di Ad Signa Milites. Due giorni di combattimenti gladiatori, battaglie campali e vita di campo, assieme ai "nemici" Celti da Verona e Modena. Ma la marea non è ancora finita. Manca l'appuntamento ad Orroli, questa domenica, e dopo (forse) potremo avere un meritato riposo.

Ci si vede domenica ad Orroli dunque!

Hellis hellis Arbarè!

Commenti

Post popolari in questo blog

Una maschera Sherden nel British Museum di Londra

Pugilatori Nuragici, Corridori e Assaltatori? Tutto da rifare!

I Gladiatori di Mont'é Prama