50.000 visite!



Il blog ha raggiunto le 50.000 visite uniche. Personalmente mi sembra un grande traguardo, considerando che ho riversato su questa piattaforma solo 133 post, spesso non particolarmente interessanti, legati perlopiù ad eventi di rievocazione storica che venivano pubblicizzati. Bisogna considerare, inoltre, che è da parecchio che non scrivo sul blog, a causa dei numerosi impegni. In questi anni sono successe diverse cose, e non trovo più il tempo per scrivere come facevo agli inizi, quando il blog è nato per gioco come piattaforma su cui pubblicare gli eventi di rievocazione storica del gruppo Memoriae Milites. Come sapranno i lettori più assidui, da qualche anno a questa parte ho dirottato tutti i post inerenti gli appuntamenti di rievocazione storica dell'associazione nel blog ad essa dedicato e da me gestito. Su questo blog, invece, ho voluto dare la precedenza a recensioni, impressioni, resoconti, stage e via dicendo. L'ultima novità, recentissima e sconvolgente, è stata il cambio di paese, e quindi di lingua. Ho intenzione di scrivere sempre di più, specialmente in inglese. Ormai il blog scritto in italiano sta andando avanti da solo, benché io non stia scrivendo molto le visite continuano a fioccare, infatti, siamo passati dalle famose 43.000 visite di novembre 2014 alle 50.000 di questo dicembre 2015/gennaio 2016. Significa che un anno dopo si sono sommate circa 10.000 visite. Non male, ma non sono certo numeri impressionanti. Come ho già scritto hanno influito diversi fattori: ho scritto due libri (il secondo attualmente in pubblicazione), una serie di articoli su riviste regionali e nazionali, mi sono laureato con una tesi che è stata giudicata dalla mia relatrice per la parte archeologica, Anna Depalmas, "pioneristica". Inoltre sto concludendo una serie di progetti che avevo abbandonato o rallentato notevolmente. Insomma il futuro è carico di novità. Vi invito a seguirmi su facebook, sulla mia pagina Sardinian Warrior, dove più o meno periodicamente pubblico qualche perla recuperata dai miei hard disk, e su youtube, dove negli ultimi sei mesi ho pubblicato circa un centinaio di video inediti. Vi auguro un caro saluto, e non dimenticate di cliccare, condividere, mettere mi piace ed iscrivervi. 



Goodbye

Commenti

Zweilawyer ha detto…
Ottimo risultato, bravo Alessandro

Post popolari in questo blog

Una maschera Sherden nel British Museum di Londra

Pugilatori Nuragici, Corridori e Assaltatori? Tutto da rifare!

I Gladiatori di Mont'é Prama