Locandina "Ad Signa Milites II"



Ave a tutti! Celtisti, Romanisti e pellegrini di passaggio!


Quest'anno, nelle seguenti giornate: giovedì, venerdì, sabato e domenica ( 7-8-9-10 Maggio 2009) presso la località "La Crucca", tra Sassari e Porto Torres, avrà luogo la seconda edizione della riuscitissima manifestazione dello scorso anno: "Ad Signa Milites".

Novità di quest'edizione saranno: un Castra di dimensioni nettamente maggiori (il doppio rispetto all'altro) con tre entrate sormontate da altrettante torri difensive.
L'organizzatore (Massimiliano Schirru) nonchè padrone del terreno e rievocatore Legionario, si è anche adoperato per ricostruire un villaggio Sardo del tempo, con muro costituito da massi ciclopici, altare sacrificale, ed un piccolo "Monte d'Accoddi"; (per chi non sapesse cos'è... Monte d'Accoddi) un modo per valorizzare l'Unico Ziqqurat del mediterraneo occidentale, che peraltro dista soli due Kilometri dalla sede della manifestazione.
In zona oltretutto (presso il centro di Li Punti a soli tre Km.) sono visibili in fase di restauro, le famose statue di Monti Prama identificabili come la prima forma di statuaria a tutto tondo del mediterraneo Occidentale, addirittura di qualche secolo antecedente alla statuaria Greca, quindi ai famosi kouroi di scolastica memoria...

All'evento parteciperanno numerosi gruppi di rievocatori; tra i "Romanisti" avremo la Legio I Italica, la Cohors II Sardorum (che gioca in casa) e la Legio III Augusta, più altri gruppi amici tra Romani, Sardi e via dicendo. (nonchè alcuni guerrieri "liberi" dei Taurini e degli Iriates)

Che dire, appuntamento imperdibile per appassionati d'arte, d'archeologia e di rievocazione storica.


Per altre info, e per comunicare con l'organizzatore:
Clicca qui

E-Mail dell'organizzatore:
centrotecmusica@tiscali.it

Tel. 347/9537162


Seguiranno maggiori informazioni...

STAY TUNED!

Commenti

Post popolari in questo blog

Una maschera Sherden nel British Museum di Londra

Pugilatori Nuragici, Corridori e Assaltatori? Tutto da rifare!

I Gladiatori di Mont'é Prama