Programma preliminare II Torneo "Ermete"

Il progetto di “Giochi di Carnasciale” quest’anno vedrà l’inserimento di una sezione rinascimentale e medievale di giochi equestri e di scherma. In particolare la Compagnia dell’Aquila Biancaorganizzerà un raduno con diverse Associazioni Italiane al fine di realizzare nel dettaglio:

- Giostra Equestre Rinascimentale

- Torneo di Scherma in Armatura Medievale

- Bohurt a squadre - Battaglia Medievale - Accampamento di Tende Storiche

- Spazio autogestito di Scherma Rinascimentale

Attualmente i gruppi che hanno dato adesione sono:

- Compagnia dell’Aquila Bianca di Firenze/Prato

- Cavalieri Cenedesi (Vittorio Veneto - Treviso)

- Equites Duellatorum (Pragelato - Torino)

- Studium de Cividatum (Cividale del Friuli)

- Compagnia dei Grifoni Rampanti (Lucca)

- Gens Innominabilis (Castell’Arquato – Piacenza)

- Custodes Pontis (Ponte dell’Olio – Piacenza)

- Memoriae Milites (Cagliari)

- Poeti della Spada (Urbino)

- Fanti di Spade (Sarzana)

- Lupi Rossi (Firenze)

- Antichi Popoli (Fucecchio)

- Compagnia delle Bande Nere (Firenze)

- Compagnia Strategemata (Treviso)

- Fabio Bonciolini Falconiere

Giostra Equestre Rinascimentale

La Giostra Equestre sarà il fulcro dell’evento organizzato dalla Compagnia dell’Aquila Bianca. Si vedranno in campo circa 8 Cavalieri in armatura pesante affrontarsi in Giochi d’Arme a Cavallo e con la Lancia appositamente modificata in sicurezza. L’ultimo metro della stessa infatti sarà dotata di un legno piu’ tenero capace di rompersi piu’ facilmente all’impatto senza procurare danni. La destrezza, la forza e l’equilibrio a galoppo saranno determinanti comunque per stabilire chi sarà il Campione della Giostra di Firenze, primissimo appuntamento italiano di questa disciplina. Il campo sarà composto da una Lizza di circa 20 metri dove i Cavalieri si affronteranno con lancia in resta per piu’ colpi consecutivi. L’obiettivo sarà quello di colpire lo scudino alle sinistra del cavaliere che determinerà 3 punti, mentre la spalla destra assegnerà 1 punto.

Torneo di Scherma in Armatura Medievale

Una lizza di 8 metri per 8 sarà la cornice degli scontri dei Cavalieri appiedati in armatura pesante. Circa 26 Combattenti scenderanno in campo per affrontarsi per determinare il vincitore del “II Torneo Ermete 2012”. Il Torneo è infatti dedicato ad uno dei componenti della Compagnia dell’Aquila Bianca scomparso nel Novembre del 2010 per un brutto male. Gli arbitri dovranno assegnare i punti sulla base dei colpi conseguiti sull’armatura dei cavalieri. 2 Punti alla testa e torso/retro, un punto agli arti escluso mani e stinchi, piu’ una serie di limitazioni gestite dal Regolamento organizzato sempre per ragioni di sicurezza. Il sabato sarà realizzato un torneo cortese con spada bastarda (mano e mezza) mentre la domenica sarà dedicata alla Bohurt. In questa disciplina squadre di combattenti da 3 o 5 membri si affronteranno nella lizza con lo scopo di abbattere gli avversari utilizzando armi miste.

Battaglia Medievale

La Battaglia prevede la discesa in campo di tutti i combattenti (a cavallo ed a piedi) al fine di organizzare una simulazione di un reale attacco di due fronti di armati. Si determineranno una serie di scontri alla fine dei quali, una delle due fazioni sarà dichiarata vincitrice. Lo scontro sarà altamente spettacolistico e particolarmente indirizzato al divertimento del pubblico presente.

Combattenti Light e RinascimentaliPer tutti gli altri combattenti che non parteciperanno alle attività evidenziate sarà comunque realizzata una LIZZA dedicata ed autogestita per combattimenti, dimostrazioni e/o varie.

Note Generali

- Arrivo al campo dalle ore 15.00 del Venerdi 30 Marzo per il montaggio delle attrezzature

- La manifestazione inizierà alle ore 9.00 del sabato 31 marzo, quindi il tutto deve essere montato entro la sera precedente o la mattina del sabato entro le ore 8.30.

- Le temperature medie notturne saranno relativamente basse. Consigliamo di portare all’interno delle tende, stufette, candele e quanto altro ancora possa garantire una calda permanenza.

- Ufficialmente non abbiamo avuto autorizzazione ad accendere fuochi. Siete quindi pregati di evitare braci a contatto diretto con il campo.

- Avremo la presenza di Circa 40 tende storiche

- Circa 150 partecipanti tra cavalieri e combattenti /figuranti

- Banchini medievali (Mercanti) : Per quest’anno assenti tranne la postazione della Casa Editrice IL CERCHIO nostro sponsor.

- Dormire: in tenda Storica o civile. E’ previsto uno spazio presso una Palestra a circa 1,5 Km dalle Cascine della grandezza di 20m x5m – Ovviamente per questo spazio si daranno precedenza a donne, bambini/anziani

- Mangiare: Offerto dall’Organizzazione il Sabato pranzo/cena e domenica a pranzo

- La fine della manifestazione è prevista per la domenica intorno alle 19.30. Non è possibile smontare il campo prima di questa ora.

- Per i Cavalli saranno messe a disposizione gratuitamente le Stalle all’IPPODROMO adiacente il campo. E’ cura di ogni Cavaliere il mantenimento del Box con relativa pulizia finale. Il Vitto e l’occorrente del Cavallo è a carico del Cavaliere.

- Il sabato sera saranno organizzati giochi e balli. Stiamo infatti provvedendo a fornire il campo di un Impianto voci idoneo.

- Ogni Associazione dovrà garantire propria Assicurazione personale ed associativa contro terzi per la partecipazione all’evento.

Comprendiamo che le condizioni di ricezione non sono ottimali, e quindi chiediamo a tutti un grande sacrificio ma la partecipazione è LIBERA e GRATUITA.

PROGRAMMA PROVVISORIO (puramente indicativo e può essere soggetto a cambiamenti)NOTA: la manifestazione non sarà realizzata nell’eventualità di previste condizioni meteo non favorevoli all’utilizzo dei cavalli , posizionamento delle tende e pernottamento al campo.

Venerdi 30 marzo

Arrivo al campo per la sistemazione delle tende e della logistica generale delle strumentazioni e dei cavalli all’IPPODROMO. Non avremo luce a sufficienza quindi consigliamo di arrivare per montare entro le ore 18.00.

Sabato 31 Marzo

Ore 9.30 – Prove Equestri (riscaldamento cavalli)

Ore 10.00 – Presentazione dei Giochi di Carnasciale con piccolo Corteggio dei Giochi Storici all’interno del Parco

Ore 10.30 – Inizio Torneo di Scherma (Mano e Mezza)

Ore 12.30 – Fine Torneo di Scherma

Ore 13.00 – 14.00 – Pranzo

Ore 15.00 – Giostra Equestre Rinascimentale

Ore 16.30 – Fine Giostra Rinascimentale

Ore 16.30 – Torneo di Scherma

Ore 18.30 – Fine Torneo di Scherma (Mano e Mezza)

Ore 19.30/21.00 – CENA – A seguire Balli Medievali

Domenica 1 Aprile

Ore 10.00 – Finali Giostra Equestre Medievale

Ore 12.30 – Fine Giostra Equestre Medievale (PREMIAZIONE)

Ore 13.00 – 14.00 – Pranzo

Ore 15.00 – Bohurt a squadre (3vs3 o 5vs5)

Ore 17.30 – Fine Bohurt a squadre (3vs3 o 5vs5) - PREMIAZIONE Generale Scherma

Ore 18.00 – BATTAGLIOLA GENERALE

Ore 19.30 – Fine LAVORI

x info ed approfondimenti - Roberto 339/6863150

NOTA: la manifestazione non sarà realizzata nell’eventualità di previste condizioni meteo non favorevoli all’utilizzo dei cavalli , posizionamento delle tende e pernottamento al campo.


pubblicata da Compagnia dell'Aquila Bianca - Scherma Medievale da Torneo il giorno domenica 19 febbraio 2012 alle ore 9.06 ·

Commenti

Post popolari in questo blog

Una maschera Sherden nel British Museum di Londra

Pugilatori Nuragici, Corridori e Assaltatori? Tutto da rifare!

I Gladiatori di Mont'é Prama